Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

8 dicembre 2014

L'Amaretto Santacrocese? Qual convento?

Sagra dell’amaretto santacrocese

Santa Croce sull'Arno (PI)

Sagra dell’amaretto santacrocese
E SAPEVATE CHE...?


Qual è l'ingrediente fondamentale dell'Amaretto Santacrocese?

Le mandorle tritate grossolanamente alla base, in parte regalate alle suore dai contadini locali perché (a differenza dei pinoli) non avevano mercato, in parte portate in dote dalle novizie siciliane destinate alla clausura nel convento della Valdarno.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

A chi si deve l’invenzione di una specialità dell’eccellenza dolciaria italiana come l‘Amaretto Santacrocese?A uno chef? A un pasticcere? No, a delle monache di clausura.Siamo in Toscana,per parlare della festa dell’Amaretto Santacrocese diSanta Croce sull’Arno,in provincia di Pisa, che si svolgerà l’8 dicembre.

E se esiste un dolce carico di storia, è proprio questo: l’Amaretto Santacrocese nasce nel convento di clausura locale come omaggio natalizio a benefattori e personaggi influenti del borgo pisano.

Era il 1286 quando Oringa Cristiana Menaboi, poi Santa Cristiana, creò la piccola comunità di clausura da cui, nell’Ottocento, iniziò a trapelare la ricetta degli Amaretti.

Solo dopo che le monache passarono la ricetta al panificio dirimpettaio, anche gli artigiani del borgo iniziarono a produrli. Oggi come allora ogni passaggio viene fatto a mano, motivo per cui l’Amaretto Santacrocese può vantarsi di artigianalità.

Sono rimasti in sei a produrlo, tra fornai e pasticceri. Ma il desiderio di mantenerne viva la tradizione è forte, ecco perché da venti edizioni si perpetua la Festa dell’Amaretto Santacrocese.

In occasione della fiera che ospiterà banchi di vario genere accanto a quelli degli amarettai, sarà eletto l’amarettaio per l’edizione 2012, chiamato a conservare per tutto l’anno il paliodell’Amaretto d’Oro, per rimetterlo in lizza l’anno successivo.

D’altronde, le monache capiranno, un dolce così squisito sarebbe stato un peccato lasciarlo chiuso all’interno dei chiostri del convento.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!

Dove si svolge: Santa Croce sull'Arno (PI)