Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 24 al 28 luglio 2014

Fermi tutti...siete in arrosto!

Sagra dell’arrosto e dei prodotti tipici

Cisternino (BR)

Sagra dell’arrosto e dei prodotti tipici
E SAPEVATE CHE...?


Se la salvezza vorrete trovare, a Cisternino vi dovrete rifugiare!

I superstiziosi seguaci delle profezie Maya sapranno di certo che uno dei luoghi per la salvezza dalla fine del mondo è il piccolo comune pugliese di Cisternino, immune da ogni cataclisma apocalittico a causa della straordinaria energia mistica del borgo.

Per i più cinici golosoni invece, sarà semplicemente il luogo perfetto per festeggiare la Sagra dell'Arrosto e dei prodotti tipici.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Avete diritto di rimanere in silenzio implacabili golosoni perché alla Sagra dell’Arrosto e dei prodotti tipici di Cisternino, vi macchierete di un golosa colpa: quella di lanciarvi nelle più irresistibili scorpacciate!

Ogni boccone potrebbe essere usato contro di voi, a riprova della vostra ghiotta indole e dunque mani in basso e forchetta pronta, per degustare tutte le prelibatezze a base di carne cucinate per la festa.

Avvaletevi della facoltà di non resistere ai fumanti bracieri allestiti per la sagra in cui verranno cucinate golose porzioni di agnello, polpo e porchetta arrosto, innaffiati dal miglior vino e birra artigianale.

Arrendetevi difronte a tante altre prelibatezze come i formaggi e i salumi tipici, i taralli e le focacce fatte a mano.

Una volta saziata la vostra fame di esperti intenditori, non vi resta che evadere dal solito tran tran quotidiano con tanto divertimento.

Giocolieri, artisti di strada, trampolieri e mangiafuoco, scalderanno con la loro allegria le vie del borgo, divertendo grandi e piccini.

E ancora musica, balli e tanti spettacoli di intrattenimento. Non opponete resistenza…siete in arrosto dalla procura della Sagra dell’arrosto!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!