Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 6 al 16 maggio 2016

Sagra dell’asparago di Santena

Santena (TO)

Sagra dell’asparago di Santena

L’Asparago di Santena e delle Terre del Pianalto è un prodotto di eccellenza della cucina italiana.

Una posizione conquistata con il lavoro e la costanza di contadini che, di generazione in generazione, dall’inizio dell’Ottocento a oggi, hanno saputo selezionare, produrre, valorizzare, tutelare e promuovere il prelibato turrione, principe della gastronomia di primavera.

L’asparago deve la sua fama al sapore dolce e delicato e alla scarsa fibrosità, frutto della freschezza e delle terre sabbiose in cui cresce. La notorietà è accresciuta dalla sapienza con cui si preparano i molteplici piatti di portata elaborati nel corso dei secoli, che oggi si possono gustare nei ristoranti e nelle trattorie di Santena e del Pianalto.

La sua celebrità è altresì legata alla memoria di Camillo Cavour, il principale artefice dell’Italia Unita, che in quest’area sviluppò l’opera di insigne agronomo, attento alla coltura del prelibato prodotto. Da allora il binomio Asparago-Camillo Cavour è sinonimo di qualità, garantita dal Marchio dei produttori di asparagi. Qualità che caratterizza altresì le produzioni di ortaggi, carni, cereali, frutta e vini di questo territorio racchiuso tra la Città Metropolitana Torinese, l’Astigiano e il Cuneese, crocevia delle strade che lo collegano alle Langhe, al Monferrato e al Roero.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!