Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 11 al 22 maggio 2016

Altedo, la repubblica degli asparagi!

Sagra dell’asparago verde

Altedo (BO)

Sagra dell’asparago verde
E SAPEVATE CHE...?


Il termine asparago, dal greco aspharagos, probabilmente mutuato dal dal persiano asparag, significa molto semplicemente germoglio.

La sua coltivazione era già conosciuta nel bacino mediterraneo fin dal tempo degli antichi egizi e in Asia minore circa 2.000 anni fa.

Disdegnato dai greci che sembra non coltivassero asparagi, era invece apprezzatissimo dai romani che già dal 200 a.C. possedevano dei minuziosi manuali nei quali ne descrivevano in maniera meticolosa la coltivazione.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Viola, bianco e verde: non sono i colori della bandiera dello stato libero di Bananas, ma le qualità di asparago presenti in Italia.

La più diffusa è quella verde, che prende il nome da quella di Altedo. Tra manifestazioni sportive e culturali a maggio si fa festa in paese per la pianta il cui germoglio, una volta mangiato, conferisce alla pipì quell’odore così peculiare che da piccoli prendevamo per un’inspiegabile manifestazione della forza della natura.

Sarà bello vedere cuochi bolognesi e ferraresi rivaleggiare, come sempre, tra risotti e sformati.

E se è poi vero che l’asparago è un attributo del dio Priapo, per il suo aspetto fallico, allora forse è il caso di mandare i bambini a dormire dai nonni, almeno per questa sera.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!