Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 16 al 25 settembre 2016

Non fate gli stinchi di santo!

Sagra dello Stinco

Mede (PV)

Sagra dello Stinco
E SAPEVATE CHE...?


L'espressione ironica non essere uno stinco di santo proviene dal lessico della devozione religiosa.

Nelle reliquie dei santi infatti, la tibia, detta anche stinco, era la parte che aveva maggiori probabilità di conservarsi nei reliquiari, che erano oggetto di assidui pellegrinaggi da parte dei fedeli.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

È inutile far finta di rimanere del tutto indifferenti alla golosità della Sagra dello Stinco di Mede!

Tanto non vi crederà nessuno, perché a tradirvi ci penserà l’acquolina in bocca che mostrerete alla prima porzione di stinco con la cotenna, servita tra le vie del borgo.

Stinco e santi a parte, lasciatevi ingolosire con qualche notizia in più circa la festa.

Nella magnifica cornice del borgo di Mede si rinnova l’appuntamento autunnale con il gusto e la tradizione, festeggiando la pregiata specialità locale: lo stinco di maiale con la cotenna, un kg di pura bontà assicurata.

Pronti a mandare in estasi le vostre papille gustative? E allora sarete felici di scoprire che tantissime altre saranno le bontà da assaporare alla festa come gli agnolotti di scottona, il risotto giallo con pasta di salame, le lasagne al forno e la pasta con fagioli.

Si prosegue con altre tentazioni culinarie come le cipolline e i peperoni in agrodolce, i crauti, le bruschette e i tanti tipi di torte fatte in casa.

Manca qualcosa? Ma certamente l’ottimo vino locale, che scalderà ogni vostra ghiotta abbuffata. Musica per le vostre orecchie cari amici Sagronauti! Suvvia, smettete pure di fare gli stinchi di santo e lasciatevi sedurre da tutt’altri stinchi!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!