Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 5 al 20 febbraio 2016

È bello ciò che è bello se è alla Sagra di San Bello

Sagra di San Bello

Berbenno Di Valtellina (SO)

Sagra di San Bello
E SAPEVATE CHE...?


La leggenda narra che San Bengino De' medici, al secolo Giovanni Ippolito de' Medici, appartenente alla nobile famiglia fiorentina, fosse un uomo di bell'aspetto, tanto che familiarmente gli venne dato il soprannome di Bello.

Pur conservando sempre un portamento distinto e un abbigliamento molto curato, in realtà la sua vita fu un continuo peregrinare per diffondere la pratica della preghiera e dell'aiuto al prossimo.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Se si tratta di bellezza e di bontà allaSagra di San Bello di Berbenno non potete sbagliare.

Fin dal medioevo questa particolare manifestazione festeggiaSan Benigno De’ Medici fondatore dell‘antico monastero, nei pressi dei quali si organizza laSagra.

Questa manifestazione, che può essere consideratala festa più importante della vallata,ha delle origini molto antiche e secondo la leggenda nasce dall’usanza che vedeva folte schiere di fedeli salire a piedi fino al Monastero per onorare il Santo.

In questa occasione pare che i pellegrini portassero con se un pasto improvvisato, mentre i fedeli più abbienti potessero acquistare direttamente dai contadini le galline ruspanti servite bollite.

La tradizione viene perpetuata ancora oggi diventando oltre che solenne cerimonia religiosa,motivo di festa e buona cucina. Cari ghiottoni, non disperate, il bello deve ancora venire.

In una calda atmosfera festaiola potrete gustare le prelibate specialità tradizionali a base di gallina lessa, accompagnate da risotti cucinati in ben cinque modi differenti,pollo arrosto, allo spiedo e il sempreverde vino Maroggia per scaldare i cuori e tanti altri prodotti tipici.

E ancora richiami folcloristici, serate danzanti e buona musica. Cosa aspettate, fatevi belli si parte per laSagra di San Bello.

 


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!