Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

25 settembre 2016

Nel paese piccolo c'è il vino buono

Sagra provinciale dell’uva

San Colombano al Lambro (LO)

Sagra provinciale dell’uva
E SAPEVATE CHE...?


I carri allegorici vengono realizzati ogni anno da decine di giovani banini (così si chiamano gli abitanti di San Colombano), divisi in numerose compagnie.

In questi ultimi anni la Sagra ha visto come protagoniste le compagnie degli "Scrausi", dei Menadi me pochi, del Bovera Club, deiVeneziani, di Quei de l'uratorie degli Amici di Cicciovips. Vedremo a chi toccherà quest'anno la palma dei migliori.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Volete la botte piena e la moglie ubriaca?

Nessun problema, venite a San Colombano: il vino non mancherà di certo, e anche la gentile consorte avrà l’occasione di festeggiare a piacimento!

Sì, perché l’attesissima Sagra Provinciale dell’Uva ospitata nel borgo adagiato sul Lambro è un appuntamento confezionato ad hoc per l’intera famiglia, che ha l’occasione di immergersi in un clima di festa e giubilo adatto a tutti. Gli adulti, appassionati di enologia, alla ricerca dei banchi per la degustazioni dei vini; i bambini, attratti dai carri allegorici, pronti ad animare il centro della città tra musiche, giochi e canti.

Le degustazioni sono organizzate dal Consorzio Vini Doc di San Colombano al Lambro, con banchi d’assaggio allestiti per tutto l’arco della giornata (dalle ore 10 alle ore 24) nella Sala Cantinone del Castello e nel cortile del Comune Palazzo Patigno.

Oltre ai vini i protagonisti della kermesse saranno come da tradizione i carri allegorici, realizzati con passione e dedizione dai giovani di San Colombano, che ogni anno si sfidano in una gara a chi propone l’allegoria più suggestiva. Il corteo dei carri sfilerà quindi per le vie del centro, per affrontare il verdetto del pubblico.

E se alla fine la botte non fosse più così piena e la moglie fosse ancora un tantino ubriaca, due passi per le colline che circondano il paese aiuteranno a recuperare l’equilibrio necessario prima di rimettersi alla guida per tornare a casa.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!