Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 22 al 24 maggio 2015

L'acqua fa male il vino fa cantar...

Vininchiostro

Monteforte D'alpone (VR)

Vininchiostro
E SAPEVATE CHE...?


La coltivazione della vite a Monteforte ha origini antichissime, infatti, si estende su oltre 1600 dei 2000 ettari circa del territorio comunale. Questo è possibile grazie soprattutto alla situazione climatica mite e temperata della zona.

Proprio grazie a queste caratteristiche il territorio di Monteforte propone oltre alla vite, una fortunata produzione di olio di oliva e ciliegie.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Quindi scaldate le ugole e preparate i calici delle grandi occasioni si parte per Vininchiostro di Monteforte d’Alpone per la tradizionale vetrina dedicata alla produzione del vino Soave.

Nella splendida cornice del chiostro del Palazzo Vescovile di Monteforte avrete lapossibilità di assaggiare i migliori vini che ruotano attorno alla produzione del Soave.

Inserita nel più ampio tour enogastronomico di Borghi e Castelli la manifestazione di Vininchiostro rappresenta un’occasione di approfondimento imperdibile per tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori.

Per i Sagronauti più ghiottoni invece sarà l’ennesima occasione per gustare le migliori specialità locali e fare festa. Ma il buon vino, si sa, si gusta meglio se accompagnato dall’ottimo cibo.

E allora largo alle degustazioni guidate di specialità tipiche e ai piatti tradizionali della cucina veneta in abbinamento ai una selezione dedicata di vini delle migliori cantine locali.

Ad attendervi troverete infatti ben oltre 150 etichette selezionate per voi e pronte a riscaldare i cuori delle migliaia di visitatori.

E se proprio non resistete alla voglia di cantare, cercate almeno di intonare un canto…Soave!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!