Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Sabato 7 dicembre 2013

Quel bouquet di vino che vien dalla Montagna!

Vin’Intermontes

Ittireddu (SS)

Vin’Intermontes
E SAPEVATE CHE...?


Il borgo di Ittireddu è un piccolissimo centro di 594 abitanti, circondato da ben 3 monti, il monte Zuighe, il monte Ruju, e il monte Lisiri.

Recenti scavi archeologici hanno dimostrato che questo insediamento fosse già presente nell'era del Neolitico, come testimoniano le numerose domus de janas, (casa delle fate), gli antichi luoghi di sepoltura ricavati da grotte naturali.

Disseminate lungo il territorio se ne possono contare oltre 60, queste testimonianze sono state comprovate anche dal ritrovamento di una certa quantità di materiale litico e ceramiche.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Ok, forse la canzone non era proprio così, ma a Vin’Intermontes di Ittireddu in Sardegna, letteralmente Vino tra i monti, dopo un po’ diventa abbastanza facile che le parole s’ingarbuglino.

Sì, perché come da tradizione, a Vin’Intermontes, subito dopo la cerimonia che celebra la patrona di Ittireddu Nostra Signora di Intermontes, verranno aperte le pregiate cantine locali.

Un antico rituale che da tempi immemori si perpetua ogni anno, nel quale i piccoli produttori spunteranno le botti per far assaggiare i vini nuovi e commentarne il gusto, alle migliaia di visitatori che accorrono ogni anno.

Una grande occasione che gli intenditori del nettare caro al dio Bacco non si lasceranno certamente sfuggire. Passeggiando per il centro storico di questo grazioso borgo arroccato su tre monti potrete dunque degustare i migliori vini, i gustosi dolci e gli appetitosi prodotti tipici.

Un’opportunità unica per riscoprire i sapori genuini e i valori autentici di una terra ricca di tradizione. E ancora tantissime attività culturali come le visite guidate al museo etnografico, i convegni sulla civiltà nuragica.

Per i fan della tradizione e del divertimento invece non mancheranno le attività ludiche, la buona musica e gli spettacoli folcloristici. Messaggio di servizio, l’ospitalità in Sardegna è considerata sacra, quindi i meno allenati cerchino di schivare le generose offerte di vino locale, mentre i più allenati non potrebbero chiedere di meglio.

E se le parole s’ingarbugliano, ricordatevi solo di tenere a memoria lo scioglilingua: trentatré tra i vini a Vin’Intemontes entrarono trotterellando ma uscirono barcollando.

L’avete memorizzato? Bene! Se vi riconoscete in uno dei trentatré, meglio aspettare un poco prima di rimettersi in viaggio.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!